Pochi passi, e ci ritroviamo anteriore all’imponente Habana Libre

Pochi passi, e ci ritroviamo anteriore all’imponente Habana Libre

Mi incentivo per mezzo di “tu esta loco” e se ne va senza neanche trattare, poi faccio una raccolta e me le trollo un po’ tutte, per una verso una

Veniamo immediatamente pressati dai tassisti. Rifiutiamo. Immediatamente dopo assaltati da muchachos molesti. Chi ti invita da una parte chi dall’altra, refrescos, chicas, sigari, passaggi unitamente l’auto. Perche palle. Assai poco ti vedono esclamano :”Italiano! ovvero Espanol!”…i piuttosto perspicaci assai poco mi sentono sbraitare perfino “Napolitano. tu eres amigo, eres un cuvano como yo” . Incredibile la ammirazione e il adempimento giacche nutrono. Dicono affinche siamo maniera loro, e hanno causa, addirittura dato che parecchi si allontanano non assai poco gli rispondo…chissa scopo. Mi dicono gli amici di trattarli verso pesci polish hearts sito di incontri sopra faccia, e controllo che sono una capa di cazzo non me lo faccio ridire una seconda acrobazia. Pochi minuti e proprio principio verso disdegnare i cubani, tentano perennemente di tirarti un imbroglio per mezzo di le proposte piu disparate, propongono la dimora, i sigari, il rum, la cugina, la sorella, verso volte di nuovo la propria fidanzata.